F1 | Abiteboul torna sulla trattativa tra Ocon e Renault: “Il vero problema era il suo collegamento con Mercedes”

"Potevamo lavorare con lui solo nel breve e nel medio termine", ha aggiunto il francese

F1 | Abiteboul torna sulla trattativa tra Ocon e Renault: “Il vero problema era il suo collegamento con Mercedes”

In un’intervista rilasciata ai microfoni del quotidiano Nice Matin, Cyril Abiteboul ha parlato della trattativa tra Renault ed Esteban Ocon per il 2019, sottolineando come il collegamento tra il pilota francese e la Mercedes abbia fatto saltare l’intero accordo.

La Scuderia francese, infatti, avrebbe potuto lavorare con l’attuale alfiere della Force India solo nel breve termine, senza alcuna garanzia per quello che riguarda il futuro. Una situazione simile a quella di Carlos Sainz. Il Manager transalpino, quindi, ha scelto di puntare su un pilota free, scommettendo tutte le proprie carte su Daniel Ricciardo.

Ecco le parole di Cyril Abiteboul: “Il vero problema di Esteban Ocon era il suo collegamento con Mercedes. Potevamo lavorare con lui solo nel breve e nel medio termine, ma non potevamo imbastire qualcosa di duraturo nel tempo. Il nostro progetto prevedeva un impegno di questo tipo e quindi abbiamo deciso di puntare su un pilota di nostra proprietà”.

“Sul futuro del francese ha aggiunto: “Credo in lui e nel suo talento. Sono certo che troverà un posto nel prossimo futuro”.

F1 | Abiteboul torna sulla trattativa tra Ocon e Renault: “Il vero problema era il suo collegamento con Mercedes”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati