F1 | Red Bull, Verstappen domina a Interlagos: “Abbiamo superato la Mercedes in ogni situazione”

"Peccato per Alex, ma che bello vedere Pierre e la Toro Rosso sul podio", ha concluso

F1 | Red Bull, Verstappen domina a Interlagos: “Abbiamo superato la Mercedes in ogni situazione”

Terza vittoria stagionale per Max Verstappen, che ha conquistato il Gran Premio del Brasile dominando insieme a una Red Bull assolutamente devastante anche per la super Mercedes vista quest’anno. Il pilota olandese, con una strategia molto aggressiva in regime di Safety Car, quando è rientrato ai box per montare gomme Soft e di fatto rimontare, ha mangiato in un sol boccone Hamilton e la W10. Grande prestazione anche del motore Honda, probabilmente il più performante in pista a Interlagos.

“E’ una sensazione incredibile – ha detto Verstappen. E’ stato un grande sforzo da parte della squadra. Una gara folle, con tanta azione e molte battaglie, ma per fortuna abbiamo sempre avuto il ritmo per contrattaccare e superare la Mercedes in ogni situazione. Non è stato facile, ma il team ha fatto tutte le chiamate giuste, soprattutto alla fine quando abbiamo montato le Soft durante la Safety Car. Come squadra cerchi sempre di rendere tutto perfetto, oggi tutto ha funzionato alla grande. E’ una grande vittoria per come si è svolta la gara e come siamo riusciti a lavorare tutti insieme. La macchina e la Honda sono state grandiose, peccato solo per Alex, avrebbe meritato il podio, ma è bello per Pierre e la Toro Rosso”.

F1 | Red Bull, Verstappen domina a Interlagos: “Abbiamo superato la Mercedes in ogni situazione”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. max02

    17 novembre 2019 at 23:50

    Grande vittoria, dimostrando spudoratamente che hamilton non è imbattibile, lo ha superato 2 volte, anche a parità di gomma

  2. Victor61

    18 novembre 2019 at 12:08

    Mah io tutto sto Fenomeno faccio sempre un po’ fatica a vederlo perché in fondo anche in Brasile ha vinto grazie ad una RBR stratosferica e nonostante questo non è mai riuscito veramente a scrollarsi di sasso Ham che si è dovuto gestire una motozzapppa….vedremmo quando dovrà lottare veramente per il mondiale mediale che cosa combinerà

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati