F1 | Red Bull, parla Horner: “Max è stato fenomenale, peccato per la penalità”

"Alex ha recuperato bene dopo l'incidente in FP2", ha aggiunto

F1 | Red Bull, parla Horner: “Max è stato fenomenale, peccato per la penalità”

La Red Bull si sta confermando competitiva anche quest’anno in Messico. Negli ultimi due anni, Verstappen è riuscito a vincere su questo circuito, e l’anno scorso Ricciardo gli ha soffiato la pole position per pochi millesimi. Quest’anno l’olandese era riuscito a fare il giro più veloce, ma per un’ingenuità è stato penalizzato dopo le qualifiche, non avendo alzato il piede in regime di bandiera gialla, e per questo partirà dalla quarta posizione, proprio davanti al compagno di squadra Albon.

“Max è stato fenomenale in qualifica – ha detto Chris Horner, team principal della Red Bull. E’ stato il più veloce in Q1, secondo in Q2 e primo in Q3, prendendo così la seconda pole della sua carriera. Peccato però che abbia preso penalità per non aver rallentato dopo l’incidente di Bottas, dovrà partire quindi dalla quarta posizione. Alex, dopo il botto in FP2 ha recuperato bene e si è piazzato al quinto posto, molto vicino a Lewis. Domani sarà determinante la posizione in pista, perché qua è difficile superare e seguire un’altra macchina, vedremo cosa succederà”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati