F1 | Red Bull, Albon dopo il GP di Abu Dhabi: “Non è andata come volevamo”

"E' stato il mio primo anno, so dove migliorare", ha aggiunto

F1 | Red Bull, Albon dopo il GP di Abu Dhabi: “Non è andata come volevamo”

Non è stata una gara molto positiva per Alexander Albon. Il thailandese ha concluso in sesta posizione ad Abu Dhabi, non trovando il giusto ritmo di gara, e alla fine si è dovuto accontentare di essere il fanalino di coda dei top team. Per il pilota della Red Bull comunque la stagione si conclude con 92 punti in saccoccia e l’ottava posizione mondiale, considerando la prima parte della stagione in Toro Rosso, non è un risultato negativo per un rookie, anzi.

“La gara non è andata esattamente come volevamo – ha ammesso Albon. Siamo rientrati presto per stare davanti a Seb, ma non ha funzionato, e così siamo rimasti nel traffico con il DRS bloccato. So che ci sarà molto lavoro da fare, e so dove migliorare, ma è stato il mio primo anno: sento che alcune cose sono andate bene, ho bisogno di perfezionare il ritmo gara, ma arriverà con l’esperienza. La prossima settimana faremo i test, continueremo a lavorare e nel 2020 torneremo più forti. Bello passare l’inverno sapendo dove correrò, così posso concentrarmi subito su quello che dovrò fare. Mi diverte lavorare con questo team, non vedo l’ora che arrivi la prossima stagione”.

F1 | Red Bull, Albon dopo il GP di Abu Dhabi: “Non è andata come volevamo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati