F1 | Raikkonen: “Vettel è stato troppo aggressivo? Dipende…”

Il pilota della Ferrari ha chiuso comunque a podio, dietro a Ricciardo e Bottas

F1 | Raikkonen: “Vettel è stato troppo aggressivo? Dipende…”

Un risultato inatteso nel Gran Premio di Cina è arrivato anche per Kimi Raikkonen che, partito dalla prima fila, a metà gara era ormai scivolato oltre la quinta posizione, alle spalle del compagno di box Vettel e dei rivali di Red Bull e Mercedes. Invece, anche per lui la safety car, e l’uscita di scena del tedesco, hanno riservato un finale a sorpresa. Ecco le parole del finlandese a fine corsa.

“Abbiamo fatto una buona partenza ma poi purtroppo ho bloccato alla prima curva e ho faticato nel seguire le Red Bull all’inizio. Quando ero da solo non andavo troppo male però sicuramente la prima fase della gara non è stata l’ideale. Poi siamo stati fuori molto a lungo… Con la safety car ho avuto un pochino di fortuna sì, e abbastanza velocità con le medie, anche se alla fine ci sarebbe voluta la soft per attaccare davvero. Ogni volta che mi avvicinavo, pur essendo più veloce di Valtteri, non riuscivo a prenderlo; è molto difficile seguire chi ti precede, per attaccare davvero con speranza di successo hai bisogno di una mescola migliore. Comunque mi prendo quello che ho ottenuto, visto che a un certo punto non sembrava assolutamente una gara positiva”.

“Dopo la sosta la macchina era piuttosto veloce e aveva un buon ritmo. Eravamo un po’ nella terra di nessuno a quel punto, però vedevo che recuperavo terreno nelle macchine davanti in rettilineo, e in pochi giri le avevo quasi riprese. Poi la safety car ci ha aiutato, avevamo anche delle gomme un pochino più fresche, e alla fine il terzo posto è stato un buon risultato, anche se c’è bisogno di migliorare un po’ per ottenere posizioni migliori”.

E a proposito della partenza, dove Vettel non ha esitato a chiudere subito la porta in faccia al compagno e rivale, Kimi ha così commentato.

“Se è stato troppo aggressivo? Dipende… Sicuramente tra compagni di squadra, se non avessi rallentato io ci sarebbe stato uno scontro, questo lo devo dire. Mi sono trovato in quella situazione che mi è costata un paio di posti, ma queste sono le gare. Il podio è meglio di niente, di sicuro, ma essendo partiti entrambi dalla prima fila il risultato è lontano dall’ideale. Ma oggi, per come si erano messe le cose, va bene così, anche se sicuramente dobbiamo migliorare fin dalla prossima gara”.

F1 | Raikkonen: “Vettel è stato troppo aggressivo? Dipende…”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati