F1 | Raikkonen sulla paternità: “Difficile stare lontano da casa”

"Cambia totalmente i tuoi programmi", ha aggiunto il finlandese

Raikkonen ha parlato della paternità, evidenziando come l'arrivo dei figli cambi totalmente il modo di approcciarsi alle corse
F1 | Raikkonen sulla paternità: “Difficile stare lontano da casa”

Intervistato dai media internazionali, Kimi Raikkonen ha parlato della paternità e del ruolo che ha svolto la sua famiglia nel corso degli ultimi anni, sottolineando come l’arrivo dei figli cambi totalmente il modo di approcciarsi alla Formula 1 e alle corse.

“La paternità cambia completamente i tuoi programmi”, ha dichiarato Kimi Raikkonen. “Ti preoccupi molto di più. Alla fine sono bambini piccoli e hanno bisogno di te. Ci sono altre cose nuove che sono improvvisamente più importanti nella tua vita. Ora, ad esempio, la mia famiglia è molto più importante delle corse e mi mancano molto quando sono fuori”.

“La parte più difficile è stare lontano da casa così a lungo”, ha proseguito il finlandese. In Formula 1 c’è molta più noia di quanto sembri”. Sulla paternità ha aggiunto: “Mi piace la paternità. Più crescono, più ti diverti. Adoro passare il tempo con loro ed è molto bello vedere come invecchiano. Per me è importante cercare di rimanere a casa il più a lungo possibile ed essere coinvolto nella loro infanzia. Passare del tempo con loro, giocare e aiutarli”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: Commenti pre campionato–06/03/2020 | «Wait and See...»

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati