F1 | Raikkonen: “Alfa Romeo Sauber? Non sono preoccupato, magari le cose andranno come in Lotus”

Il pilota finlandese guarda al 2019: "Il mio obiettivo sarà aiutare la squadra e divertirmi"

F1 | Raikkonen: “Alfa Romeo Sauber? Non sono preoccupato, magari le cose andranno come in Lotus”

Concludere lontano dai riflettori una carriera condita da un titolo mondiale e da otto anni di permanenza in Ferrari: Kimi Raikkonen nel 2019 tornerà agli albori, in Alfa Romeo Sauber, con il semplice obiettivo di gareggiare e divertirsi, senza le soffocanti pressioni di Maranello. “Mi piace ancora guidare, e questo è l’unico motivo per cui continuerò a farlo anche l’anno prossimo” – ha spiegato “Iceman” a La Gazzetta dello Sport. “Alla Sauber potrò concentrarmi maggiormente su ciò che amo, ovvero guidare”.

Raikkonen, inoltre, ha diffidato da chi crede che in queste ultime due stagioni ad Hinwil non avrà l’opportunità di togliersi delle soddisfazioni, ricordando il sorprendente andamento del suo biennio (2012-2013) in Lotus, in cui vinse due Gran Premi. “Perché dovrei preoccuparmi di andare in Sauber?” – ha proseguito il 39enne finlandese. “Il mio obiettivo sarà cercare di aiutare la squadra ad avere successo e divertirmi. Quando tornai in Formula 1 alla Lotus, la gente mi disse che avevo commesso un errore e che non avrei potuto fare nulla, ma invece le cose sono andate diversamente: questo potrebbe succedere di nuovo”.

F1 | Raikkonen: “Alfa Romeo Sauber? Non sono preoccupato, magari le cose andranno come in Lotus”
5 (100%) 10 votes
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati