F1 | Racing Point sfida McLaren: obiettivo terzo posto nel costruttori

Otmar Szafnauer: "Abbiamo tutte le carte in regola per centrare questo obiettivo"

Racing Point porterà un corposo pacchetto d'aggiornamenti al Mugello
F1 | Racing Point sfida McLaren: obiettivo terzo posto nel costruttori

Nonostante le ottime performance mostrate dalla McLaren a Spa e Monza, Otmar Szafnauer non ha escluso la Racing Point dalla lotta per il terzo posto nella classifica costruttori, sottolineando come la scuderia anglo-canadese, soprattutto dopo il podio conquistato da Lance Stroll in Italia, abbia tutte le carte in regola per concludere questo mondiale 2020 alle spalle di Mercedes e Red Bull.

“Se possiamo considerarci in lotta per il terzo posto? Secondo noi siamo esattamente nel mezzo”, ha dichiarato il Team Principal della Racing Point. “In alcuni Gp gli altri riescono ad essere più forti, ma in altri prevaliamo noi. Inoltre possiamo contare su due buoni piloti e un ottimo team in grado di prendere le giuste decisioni. Di sicuro lotteremo per ottenere il terzo posto”.

Sugli aggiornamenti tecnici ha aggiunto: “Inizieremo dal Mugello. Abbiamo scelto di farne pochi ma consistenti, piuttosto che costanti e piccoli. Non possiamo permetterci una metodologia di lavoro come quella della McLaren. Avremmo bisogno di un reparto di produzione più grande. Dopo la Haas, siamo ancora la squadra più piccola, sia in termini di budget che di persone”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati