F1 | Racing Point, Lance Stroll: “Il nostro obiettivo era la quarta posizione”

Dopo un ottimo sprint in partenza il canadese taglia il traguardo in quinta posizione, ma sale in quarta grazie alla penalità inflitta a Perez

F1 | Racing Point, Lance Stroll: “Il nostro obiettivo era la quarta posizione”

Grande gara di Lance Stroll: il canadese scatta al via dalla quinta posizione e recupera subito sul compagno di squadra e su Valtteri Bottas. Taglia il traguardo in quinta posizione, ma grazie alla penalità inflitta al compagno di squadra, sale fino alla quarta.

Ho fatto un’ottima partenza e sono riuscito a sorpassare Checo e la Mercedes di Bottas, e questo sprint iniziale mi ha permesso di fare una buona gara – ha spiegato Lance – è stato bello essere in terza posizione per un po’, anche se sapevamo che la nostra gara non era contro le Mercedes, il nostro obiettivo era la quarta posizione. E’ stato divertente lottare anche con Checo, anche se questo avrà fatto venire i capelli bianchi al mio ingegnere di pista!

Abbiamo cambiato la nostra strategia, optando per due soste, ma sono comunque riuscito a recuperare posizione e, più tardi, a sorpassare Vettel. Ho recuperato una posizione anche su Checo grazie alla penalità. La gestione delle gomme è stata fondamentale, ma difficile per via delle altissime temperature, ma ce l’abbiamo fatta. I nuvoloni arrivati a fine gara sono stati un sollievo da tutto quel caldo. Il team ha fatto un grande lavoro e sono contento per i punti conquistati. Sono eccitato per il Belgio perché il tracciato ben si adatta alla nostra monoposto e potremo conquistare buoni punti anche li“.

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati