F1 | Racing Point, Sergio Perez mantiene la quinta posizione nonostante la penalità

Grande performance del pilota messicano che torna in pista dopo due weekend di stop a causa del covid-19

F1 | Racing Point, Sergio Perez mantiene la quinta posizione nonostante la penalità

Dopo due settimane di stop a causa della positività al covid-19, Sergio Perez torna in pista nel gran premio di Spagna e conquista la quinta posizione. Il messicano, partito dalla quarta posizione, ha subito instaurato una battaglia col compagno di squadra Lance Stroll, che lo ha sfilato al via. La gara delle Racing Point, però, era tutta incentrata sulla gestione gomme per far in modo di fermarsi ai box una sola volta: dopo 29 giri, infatti, Perez ha sostituito la soft con la mescola media per poi arrivare fino alla fine. Un peccato per la penalizzazione per aver ignorato le bandiere blu: 5 secondi per lui, che comunque mantiene il distacco ampio da Carlos Sainz e riesce a mantenere la quinta posizione.

“La mia partenza è stata difficile e ho perso la mia posizione nei confronti di Lance, ma siamo riusciti a recuperare e a fare una buona gara Credo che far funzionare una strategia ad una sola sosta fosse davvero dura, ma ce l’abbiamo fatta, anche se abbiamo dovuto gestire a lungo le gomme, ma il team è stato grande. E’ stato divertente lottare con Lance, ma la priorità restavano comunque le gomme. Sono deluso per la penalità di 5 secondi: non credo sia giusto, considerando che la prima opportunità per spostarmi e far passare Lewis era in curva 1. Nonostante questo, però, siamo riusciti a tenerci la quinta posizione e a conquistare un bel po’ di punti per il team. Tornare in pista è stato fantastico e voglio ringraziare il team per avermi aiutato a tornare in macchina così velocemente”.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati