F1 | Pirelli potrebbe introdurre gomme più morbide nel 2018

Il costruttore italiano potrebbe accogliere le recenti richieste sulle mescole degli pneumatici

F1 | Pirelli potrebbe introdurre gomme più morbide nel 2018

Continua a tenere banco al questione gomme all’interno del circus. Se fino a poche tempo fa le critiche a Pirelli erano tutte sul piano dell’usura eccessiva, ora sono in tanti a lamentare un’eccessiva durezza delle coperture.

In tanti hanno affermato l’alto grado di resistenza di queste gomme, capace di abbattere quasi ogni differenza tra le varie mescole. In Canada il team principal della Haas Gunther Steiner aveva parlato con chiarezza e ironia delle mescole super soft: “Avremmo potuto fare tre gare con questo pneumatico”.

Affermazione confermata poi dal pilota Renault Nico Hulkenberg: “Se guardi gli pneumatici dopo trenta giri sono come nuovi”.

Secondo alcuni il problema principale sono i valori della pressione, troppo elevati per garantire un consumo “normale”, ma per ora il costruttore italiano non sembra intenzionato a cambiare le carte in tavola.

Un pensiero potrebbe essere fatto per il futuro, con le voci sempre più insistenti che parlano della nascita di una nuova mescola, ancora più morbida rispetto a quelle già ampiamente utilizzate negli ultimi anni, le super-soft e le ultra-soft.

Secondo Auto Motor und Sport questo nuovo pneumatico dovrebbe essere introdotto nel 2018 e prendere il nome di mega-soft.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati