F1 | Perez, Red Bull o anno sabbatico nel 2021

"Se non c'è un buon progetto che mantiene la mia motivazione a dare il 100%, preferirei non accettarlo", ha ammesso Checo

F1 | Perez, Red Bull o anno sabbatico nel 2021

Red Bull o anno sabbatico nel 2021. Non ci sono altre alternative per Sergio Perez che al momento, dopo l’annuncio della separazione con la Racing Point a fine anno dove verrà sostituito da Sebastian Vettel, è senza sedile per la prossima stagione.

Al momento sono ancora ignote le decisioni della scuderia di Milton Keynes che non ha ancora deciso se confermare Alexander Albon, protagonista di varie gare incolore in questo campionato, oppure mettere accanto a Max Verstappen un altro pilota: in tal caso i maggiori indiziati a prendere il posto del thailandese sono Perez appunto e Nico Hulkenberg.

C’è solo un’opzione – ha dichiarato Perez nella press conference del giovedì di Sakhir – Sono qui da tanti anni, voglio andare avanti, penso di essere all’apice della mia carriera. Voglio andare avanti con un buon progetto. Quindi penso che se non c’è un buon progetto che mantiene la mia motivazione a dare il 100%, preferirei non accettarlo”.

Il futuro di Checo nel Circus non è però nelle sue mani: ­“È fuori dal mio controllo. Quindi mi sto avvicinando a queste tre gare come al solito cercando di concentrarmi sul lavoro, continuare a dare risultati e il resto è fuori dalle mie mani. Se non avrò un posto in Formula Uno non farò nient’altro. Ci vorrà un anno di pausa per considerare quello che voglio fare e se mi manca davvero”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: Perez, Red Bull or gap year in 2021 | Italy24 News English

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati