F1, Niki Lauda torna nel business delle compagnie aeree

Il tre volte campione del mondo austriaco ha acquistato l'Amira Air

F1, Niki Lauda torna nel business delle compagnie aeree

Oltre ai motori, Niki Lauda ha un’altra passione: quella per gli aerei. Dopo le esperienze passate, il presidente non esecutivo della Mercedes è tornato per la quarta volta a capo di una compagnia aerea, l’austriaca Amira Air, rilevata da Ronny Pecik poco prima di Natale.

É stata una trattativa estremamente costosa – ha dichiarato il tre volte campione del mondo a Die Presse –. Voglio fare molto per questa compagnia, perché il potenziale è enorme.  Cambiare nome alla Amira Air? Ci sto ancora pensando“.

L’impresa austriaca Bedarfsflug è una grande cosa, perché gli aeromobili con il simbolo OE (codice di registrazione, ndr) possono volare in tutto il mondo“, ha concluso Lauda. Attualmente la Amira Air possiede 12 velivoli e ha in organico 70 dipendenti.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Magicheferrari

    9 Gennaio 2016 at 11:32

    E’ un vizio o una malattia

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati