F1 | Mercedes, Wolff sulla penalità di Vettel: “Non può essere annullata”

"I commissari potrebbero anche decidere per una sanzione maggiore", ha detto il team principal della Stella

F1 | Mercedes, Wolff sulla penalità di Vettel: “Non può essere annullata”

Nonostante abbia rinunciato a presentare ricorso per la penalità inflitta a Sebastian Vettel nel Gran Premio del Canada, costata al tedesco la prima vittoria in stagione, la Ferrari cercherà nuove prove per tentare di modificare la sanzione emessa dal collegio dei commissari di Montreal.

Una strada che, secondo dichiarato da Toto Wolff in un’intervista rilasciata al quotidiano austriaco Österreich, potrebbe anche peggiorare la situazione della Rossa.

“Se tutti, dopo alcuni giorni, ne parlano ancora dimostra l’importanza della Formula 1 – ha sottolineato il team principal Mercedes -.  Non è possibile annullare la penalità. Nel peggiore dei casi i commissari, dopo aver esaminato le informazioni, potrebbero decidere anche per una sanzionare maggiore”. 

Wolff ha poi aggiunto: “Ho parlato con Mattia Binotto e pensa che quello che è successo non merita affatto una penalità, penso che sia sbagliato al 100%.​​ Vettel è uscito di pista, ha guardato nello specchietto e ha spinto Lewis contro il muro. Se non avesse frenato si sarebbero scontrati. Ecco perché è stato sanzionato”.

Piero Ladisa


Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti
  1. barbomax61

    14 Giugno 2019 at 17:04

    A volte, anche se si è al vertice del successo, bisognerebbe avere l’intelligenza ed il buon gusto di sapere quando è il momento di tacere specialmente se il tuo pilota, per la stessa manovra aggravata dalla palese volontarietà, non è stato sanzionato nel GP precedente.
    Signor Wolff si goda l’immeritato successo e ci eviti il Suo supponente sproloquiare.

  2. barba

    14 Giugno 2019 at 19:58

    Sarebbe bello vedere la telemetria, chissà cosa si vedrebbe?
    Forse il motivo della penalità, visto che i tre Stuart erano d’accordo, ma ognuno è libero di pensare ciò che vuole.

  3. alonsosenna4

    15 Giugno 2019 at 04:22

    Se fossi tuo figlio mi vergognerei e cambierei cognome…sei un vomito schifoso….quasi ti comporti come un mafioso….minacci pure….ridicolo uomo di melma!

  4. Rado

    15 Giugno 2019 at 09:06

    Vettel merita disqualificazione minimo tre gare perche non ha rispetto per nessuno escluso solo sua falsa maesta….bambino viziato

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati