F1 | Mercedes, Lewis Hamilton perde la corsa alla pole: “Ci affidiamo alla strategia”

"Max ha meritato la pole, ma noi daremo il massimo" ha aggiunto il sette volte campione del mondo

F1 | Mercedes, Lewis Hamilton perde la corsa alla pole: “Ci affidiamo alla strategia”

Solo trentotto millesimi hanno impedito a Lewis Hamilton di agguantare la pole position in terra nemica. E’ invece l’idolo dei tifosi orange, Max Verstappen, ad essersi aggiudicato la prima casella in griglia, ma sarà sfida aperta già al via. Il sette volte campione del mondo ha praticamente perso quasi tutto il venerdì di libere, sia per via delle bandiere rosse, sia per il calo di potenza della PU della sua W12 – il guasto è avvenuto sulla Power Unit spec 1, che il team di Brackley utilizza durante le libere, scongiurati danni di affidabilità per il britannico. Sfidare il pilota Red Bull davanti all’armata olandese sarà complicato, ma Lewis non si perde d’animo: la strategia potrebbe cambiare l’esito della gara.

Davvero vicino. Ho dato tutto li fuori, ma Max ha fatto un fantastico lavoro e meritava la pole position – ha ammesso Sir Lewis – ho provato a recuperare dopo aver perso la maggior parte delle sessioni di ieri, per cui la mia giornata è diventata ancora più difficile. In ogni caso, la vettura era veloce e questa pista è perfetta per le qualifiche. Un enorme grazie ai tifosi olandesi, adoro venire in questo paese e apprezzo davvero tanto il calore che ho ricevuto. Non vedevamo un pubblico così da un bel po’, speriamo di poter regalare loro un bello spettacolo domani. Sarà dura, perché è difficile sorpassare su questa pista, ma la strategia giocherà un grande ruolo. Abbiamo due vetture davanti, daremo entrambi il massimo, sarà bellissimo correre su questa pista“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati