F1 | Mercedes, Lauda: “Vettel? La penalità inflitta a Baku è stata uno scherzo”

"Riaprire il caso penso sia stata la decisione giusta" ha sottolineato

F1 | Mercedes, Lauda: “Vettel? La penalità inflitta a Baku è stata uno scherzo”

In un’intervista rilasciata al quotidiano Osterreich, Niki Lauda ha commentato le ultime mosse della Federazione Internazionale sul caso Hamilton-Vettel, spiegando che la penalità inflitta dai giudici di gara è stata uno scherzo se confrontata alla manovra antisportiva del ferrarista. Secondo Lauda, riaprire il caso è stata una mossa assolutamente giusta da parte del Tribunale Sportivo della FIA e Mercedes si aspetta una punizione congrua al gesto, soprattutto per evitare ulteriori casi di questo tipo.

Ecco le parole di Niki Lauda: “La mossa di Vettel è stata incredibile e la cosa che stupisce è che non ha neanche ammesso le proprie colpe. Posso capire la rabbia di Lewis e anch’io sono arrabbiato, perchè poteva semplicemente scusarsi e dire ‘E’ stato un mio errore e ho creato un casino dal nulla’. Con lui è sempre così. La penalità di Baku è stata uno scherzo se guardiamo con attenzione il gesto e riaprire il caso penso sia stata la decisione giusta, soprattutto per evitare ulteriori casi di questo tipo”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

13 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati