F1 | Mercedes, Hamilton: “Lavoro intenso, la macchina sembra un passo avanti rispetto allo scorso anno”

"Ho totale fiducia nella squadra ", ha ammesso il campione del mondo in carica

F1 | Mercedes, Hamilton: “Lavoro intenso, la macchina sembra un passo avanti rispetto allo scorso anno”

Quinto tempo per Lewis Hamilton nella giornata conclusiva dei test invernali andati in scena sul circuito catalano del Montmeló. L’inglese, sceso in pista al mattino, ha percorso 90 giri il più rapido dei quali realizzato in 1’16″410 montando la mescola più tenera Pirelli. Il campione del mondo in carica ha continuato il lavoro inizia ieri, rallentato dal problema alla power unit, ed ha raccolto ulteriori dati aerodinamici oltre ad effettuare long run.

Abbiamo superato i testÈ pazzesco quanto velocemente siano passate queste ultime due settimane – ha dichiarato Hamilton -. È stato intenso, con un’enorme quantità di lavoro da parte di tutti in pista e di ritorno nelle fabbriche. La macchina sembra un passo avanti rispetto allo scorso anno, ma è chiaro che abbiamo ancora alcuni problemi da risolvere prima di Melbourne. Ho totale fiducia nella squadra e so che faranno tutto il possibile per assicurarci di arrivare in Australia in un buon posto. L’inizio della nuova stagione arriva così in fretta e correremo tra sole due settimane. Non vedo l’ora”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Perez, Red Bull o anno sabbatico nel 2021

"Se non c'è un buon progetto che mantiene la mia motivazione a dare il 100%, preferirei non accettarlo", ha ammesso Checo
Red Bull o anno sabbatico nel 2021. Non ci sono altre alternative per Sergio Perez che al momento, dopo l’annuncio
Ferrari

F1 | Tapiro d’oro per Charles Leclerc

Il monegasco l'ha ricevuto il noto premio di Striscia la notizia per l'errore commesso in Turchia alla penultima curva
Tapiro d’oro per Charles Leclerc. Anche il monegasco è rientrato così tra le vittime eccellenti della trasmissione satirica Striscia la