F1 | Mercedes, Hamilton: “Difficile mettere le gomme nella giusta finestra, il Q1 sarà emozionante”

"Siamo tutti nella stessa barca", ha detto l'inglese

Il campione del mondo in carica ha marcato solamente l'ottavo tempo nelle FP2
F1 | Mercedes, Hamilton: “Difficile mettere le gomme nella giusta finestra, il Q1 sarà emozionante”

Non può essere certamente soddisfatto Lewis Hamilton al termine del venerdì di prove libere del Gran Premio del Portogallo. L’inglese infatti non è andato oltre l’ottavo tempo nelle FP2 ed è chiamato a migliorare le proprie prestazioni nel prosieguo del weekend, visto anche l’ottimo passo del compagno di squadra Valtteri Bottas che ha chiuso entrambe le free practice davanti a tutti.

I cambi di quota su questa pista sono incredibili. Ci sono zone dove non ti accorgi dove stai andando ed è molto impegnativo e anche la superficie è molto liscia – ha detto Hamilton – Penso che le condizioni della pista non siano cambiate molto durante la giornata. Il vento si è alzato e non so se ha cambiato direzione, ma è stato difficile. Purtroppo siamo rimasti fermi ai box per molto più tempo di quanto speravamo a causa delle due bandiere rosse nelle FP2”.

Il campione del mondo in carica ha poi aggiunto: “Penso che la FP1 sia stata la sessione migliore per me, anche se non avevo sentivo la monoposto. Abbiamo quindi apportato alcune modifiche nelle FP2 ma siamo andati piuttosto male, quindi dobbiamo fare qualche passo indietro e capire dove abbiamo sbagliato l’assetto e vedere se possiamo migliorare domani. Non sarà più facile ottenere un netto distacco in pista, perché qui è davvero difficile mettere le gomme nella finestra giusta per il primo giro, anche con le morbide. Il Q1 sarà emozionante, con molte macchine là fuori, sarà una lotta tra cani per ottenere il tempo e una buona posizione. Ma siamo tutti sulla stessa barca!”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati