F1 | McLaren, Sainz e Norris elogiano il team principal Andreas Seidl

Per Norris il team principal tedesco "è capace di tirare fuori il meglio da tutti i membri del team"

F1 | McLaren, Sainz e Norris elogiano il team principal Andreas Seidl

Che Andreas Seidl fosse un team principal particolarmente capace lo si può desumere sia dalla storia dell’ingegnere tedesco – ex responsabile del programma Le Mans della Porsche – che dai risultati in netta ascesa della McLaren nell’ultimo biennio. La squadra inglese gode di ritrovata vitalità e si affaccia con ottimismo ad un futuro che potrebbe vederla proiettata nelle primissime posizioni, grazie alla freschezza tecnica e al motore Mercedes.

A conferma del fatto che a Woking ci sia soprattutto un leader che è stato capace di rilanciare con forza il team sono arrivate le parole dei due piloti, Carlos Sainz e Lando Norris.

Lo spagnolo, alle sue ultime apparizioni in orange prima di passare al rosso Ferrari, ha dichiarato:

“Seidl ha fatto un grande lavoro in McLaren. Per lui parlano i risultati e come la squadra è migliorata sotto la sua gestione. Davvero non posso che parlare male di Andreas, da lui ho imparato tanto in questi mesi sul suo modo di guidare la squadra, ma non chiedetemi di fare paragoni”.

Anche Lando Norris, pilota su cui la Macca punta forte per il futuro, si è prodigato in sentiti elogi per il suo capo:

“Seidl è una persona umile e comprende molto bene quali sono le esigenze dei piloti e le loro sensazioni. Sa come farci rendere al massimo, e sa guidare la squadra in modo da far sentire tutti coinvolti nel progetto. Riesce davvero a tirare fuori il meglio da tutti noi. La McLaren è migliorata moltissimo come ambiente e mentalità e lui è stato il principale artefice di questo cambiamento positivo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati