F1 | McLaren, Daniel Ricciardo:”Non è stata una grande gara”

"E' bello sapere che la macchina ha un buon ritmo, ma io non sono riuscito a gestire le gomme" ha rivelato l'australiano, sesto al traguardo

F1 | McLaren, Daniel Ricciardo:”Non è stata una grande gara”

Ancora una gara di assestamento per Daniel Ricciardo, che termina il gran premio di Imola in sesta posizione. L’australiano riesce a scalare la griglia di una sola posizione, optando per una gara su intermedie e medie per la prima parte di gara, per poi terminare con la gomma soft. Ricciardo ancora una volta non riesce a brillare, con una McLaren che invece festeggia il secondo podio in carriera di Lando Norris, terzo. La MCL35M, però, ha mostrato le sue potenzialità, e l’obiettivo per l’australiano è continuare a lavorare per dar filo da torcere anche al compagno di squadra.

Una di quelle gare in cui piove nei giri di preparazione prima di schierarsi in griglia e non sai davvero come andrà – ha commentato Daniel, che qui ad Imola terminò sul podio con la Renault nel 2020 – sono riuscito a recuperare una posizione alla partenza e poi sono rimasto quindi per un po’. Appena la pista ha cominciato ad asciugarsi, la mia anteriore destra ha mostrato del graining e non sono riuscito a tenere un buon ritmo. Alla ripartenza abbiamo montato la soft per approfittarne in una probabile partenza da fermi. Le ho portare fino a fine gara, ma non sono riuscito a gestirle bene. Ho faticato sia con le anteriori sia con le posteriori. 

Sicuramente, non è stata una grande gara, ma la sesta posizione è un buon risultato per la classifica costruttori con Lando in terza posizione – continua Ricciardo – congratulazioni a lui, ha fatto una grande gara ed è bello sapere che la macchina ha quel ritmo. Il mio passo, però, non era così speciale. Devo continuare a lavorare e migliorarmi“.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati