F1 | McLaren, Daniel Ricciardo è soddisfatto: “Le Ferrari erano più forti”

"Erano più veloci di noi, ma sono felice di averne tenuta una dietro" ha detto l'australiano

F1 | McLaren, Daniel Ricciardo è soddisfatto: “Le Ferrari erano più forti”

Daniel Ricciardo porta a casa la quinta posizione ad Austin. Il fan numero uno del Gran Premio degli Stati Uniti è subito partito all’attacco, in partenza, prendendosi la posizione sulla Ferrari di Carlos Sainz, con una mescola di svantaggio rispetto alle due McLaren. E’ con Carlos che nella seconda parte di gara lotta ancora – con lo spagnolo che ne esce con l’ala anteriore danneggiata – ma Ricciardo riesce a tenersi il quinto posto grazie anche all’errore dei meccanici Ferrari al pit-stop, che vanificano le possibilità di Sainz di fare l’undercut sul rivale.

Sono molto felice. Non eravamo più veloci delle Ferrari, quindi sono soddisfatto di aver terminato la gara davanti ad una delle rosse. Mi sono dovuto difendere per un po’ di giri, sono felice di averlo tenuto dietro. E’ stata una gara complicata. Ho lottato per un po’ per cercare di tenere la mia posizione, ma credo che sulla carta la quinta posizione sia un buon risultato. Sono tanti punti. Ne abbiamo rubati un po’ a Carlos e Valtteri lo ha sorpassato alla fine, almeno abbiamo limitato i danni – ha detto Ricciardo che guarda al campionato costruttori – torneremo in Messico, sperando di averne un po’ di più per batterli. I tifosi sono stati incredibili, folla assurda, speriamo si siano goduti lo spettacolo“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati