F1 | McLaren, Alonso e Vandoorne ottimisti in vista del prossimo Gran Premio d’Austria

L'obiettivo sarà riagganciarsi alla quarta posizione nel mondiale costruttori occupata da Renault

F1 | McLaren, Alonso e Vandoorne ottimisti in vista del prossimo Gran Premio d’Austria

McLaren è pronta a riscattare l’ultimo deludente Gran Premio di Francia, ottavo appuntamento del mondiale 2018 di Formula Uno. Dopo il pesante zero in casella accusato a Le Castellet, con entrambi i piloti fuori dalla zona punti, la Scuderia di Woking andrà a caccia di un risultato estremamente diverso al Red Bull Ring, restando vicina a Renault per quello che riguarda la quarta posizione nel mondiale costruttori.

I passaggi a vuoti accusati in Canada e in Francia, infatti, hanno permesso al team francese di completare il sorpasso, portandosi a 60 punti, ventidue in più del team capitanato da Zak Brown. McLaren quindi è chiamata a una pronta riscossa e spera di potersi rimettere in scia già durante il prossimo week-end in Austria.

FERNANDO ALONSO
Posizione classifica piloti: 8° (32 punti)
Piazzamento ultima gara: Ritiro

“Dopo un risultato deludente come quello di Le Castellet, l’unica cosa che puoi fare è andare avanti. In tal senso è importante avere subito un GP ‘back to back’. Il circuito mi pace ed è un buon mix tra quello nuovo e quello vecchio. Le grandi colline, la pendenza e la natura compatta del paddock ricordano la location storica di questo GP, ma le strutture moderne sono un’aggiunta fantastica. Il giro stesso è interessante e parliamo di un luogo dove bisogna attaccare per ottenere un buon tempo. Ci sono cinque curve, ma non bisogna mai perdere la concentrazione. Andiamo in Austria cercando di approfondire la nostra comprensione della macchina. Stiamo facendo progressi e ci arriveremo”.

STOFFEL VANDOORNE
Posizione classifica piloti: 15° (8 punti)
Piazzamento ultima gara: 12°

“Mi piace molto questo circuito. Penso che la terza curva sia un buon punto di sorpasso: puoi frenare e fare la differenza rispetto a tutti gli altri piloti. Inoltre da quest’anno ci sarà una terza zona DRS che sulla carta dovrebbe aiutarci. Sarà un elemento che potrebbe aumentare lo spettacolo in pista. Un altro punto molto bello è l’ultima curva: entri con la macchina ancora sbilanciata dalla cura precedente e bisogna essere perfetti nell’approccio. È una pista fantastica e spero di affrontare un grande fine settimana. Noi della McLaren andremo alla ricerca di un miglioramento molto più corposo rispetto alle ultime gare”.

F1 | McLaren, Alonso e Vandoorne ottimisti in vista del prossimo Gran Premio d’Austria
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati