F1 | Il promoter del GP di Montreal difende Stroll: “Non hanno pazienza con lui”

"Deve recuperare terreno, ma sono certo che arriverà", ha affermato Francois Dumontier

Francois Dumontier ha difeso a spada tratta le performance mostrate da Lance Stroll, sottolineando come il canadese sia stato penalizzato dall'instabilità societaria mostrata dalla squadra fino alla fine del 2018
F1 | Il promoter del GP di Montreal difende Stroll: “Non hanno pazienza con lui”

In una chiacchierata concessa alla stampa canadese, Francois Dumontier ha difeso a spada tratta le performance mostrate da Lance Stroll nel corso dello scorso campionato, sottolineando come l’ex pilota della Williams abbia pagato a caro prezzo il poco sviluppo portato avanti dal team durante la fase di transizione tra Vijay Mallya e Lawrence Stroll.

Secondo il promoter del GP di Montreal, infatti, lo sviluppo non è stato continuo ed efficace come nelle alte scuderie (ad esempio la Toro Rosso.ndr), aspetto che ha portato il canadese a soffrire il confronto diretto con il suo compagno di squadra, Sergio Perez.

“Non hanno pazienza con Stroll”, ha affermato il promoter del Gran Premio del Canada. “Non bisogna dimenticare che quando il gruppo di suo padre ha preso possesso della Racing Point, quest’ultima era in amministrazione controllata. Hanno praticamente perso un anno di sviluppo e questo ha contribuito in maniera importante alle performance”.

“Devono recuperare terreno, soprattutto dopo il 2019, ma penso che alla lunga arriveranno nelle posizioni i vertice della classifica”, ha concluso Dumontier.

F1 | Il promoter del GP di Montreal difende Stroll: “Non hanno pazienza con lui”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati