F1 | Haas vuole discutere con Grosjean su Halo

Steiner opta per delle prove al simulatore

F1 | Haas vuole discutere con Grosjean su Halo

Fin dal primo test dell’anno scorso, il pilota svizzero si è schierato contro il dispositivo di sicurezza “halo”, per questo motivo, il team principal del team americano vuole discuterne con il proprio pilota, pensando al 2018.

In qualità di direttore della Grand Prix Driver’s Association, Grosjean non ha apprezzato la decisione della FIA, ovvero di installare su ogni monoposto “halo” a partire dal 2018, in quanto le prime impressioni non sono state affatto positive. Lo svizzero infatti ha lamentato di aver avvertito dei capogiri mentre guidava, oltre al fatto che non sono stati fatti abbastanza test per poter confermarne la sicurezza.

Preoccupato, Gunther Steiner ha dichiarato di voler parlare con il pilota:

“Dobbiamo sederci ad un tavolo e parlarne per poterlo aiutare -ha commentato a- Forse potremmo mettere qualcosa al simulatore per abituarlo, ma non ho ancora la soluzione ma dobbiamo trovarla perché ormai la decisione è stata presa”.

Tuttavia, anche il team principal non è affatto a favore di “halo”, ma rispetta comunque la decisione della FIA:

“Penso che alla fine non dobbiamo solo limitarci a criticare ma dobbiamo accettarlo, fare la cosa migliore per lo sport e abituarci”.

Jessica Cortellazzi

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati