F1 GP Francia, Qualifiche: pole di Hamilton, in prima fila con Bottas

Vettel e Verstappen alle spalle delle Mercedes. Ricciardo e Raikkonen in terza fila. Fantastico Leclerc, ottavo

F1 GP Francia, Qualifiche: pole di Hamilton, in prima fila con Bottas

La pioggia si tiene lontana dalle qualifiche e le Mercedes confermano l’ottimo feeling con la pista del Paul Ricard. Lewis Hamilton e Valtteri Bottas conquistano così la prima fila del GP di Francia, con il britannico che riesce a strappare sul filo della bandiera a scacchi la pole position al compagno di squadra, grazie al tempo di 1:30.029. Terzo posto per la Ferrari di Vettel, che non ha potuto di più su questo tracciato, e che domani scatterà alle spalle delle Frecce d’Argento insieme alla Red Bull di Max Verstappen. Si perde invece ancora una volta sul più bello Kimi Raikkonen, sesto dietro a Ricciardo, mentre Sainz, Leclerc, Magnussen e Grosjean completano la top ten, con il francese senza un crono dopo essere andato a muro a metà sessione.

Cronaca – Q1 – Si alzano le temperature e si asciuga la pista a Le Castellet, quando scattano le qualifiche del GP di Francia, con la coppia della McLaren prima a lanciarsi. Tutti i piloti utilizzeranno la mescola ultrasoft in Q1. Il primo crono del pomeriggio è quello di Stroll, 1:34.725, quindi si alternano al vertice Grosjean, Verstappen, Bottas, Hamilton e infine Raikkonen, con il tempo di 1:31.567. I primi esclusi provvisori sono Perez, Alonso, Ericsson, Sirotkin e Stroll, mentre Hamilton torna sul traguardo e fa segnare 1:31.271. La bandiera a scacchi vede il britannico della Mercedes concludere la Q1 davanti a Verstappen, Kimi, Bottas, Ricciardo e Vettel, mentre devono abbandonare il campo Alonso, Hartley, Vandoorne, Sirotkin e Stroll.

Q2 – Qualche goccia di pioggia comincia di nuovo a bagnare il Paul Ricard. Mercedes e Red Bull tentano il taglio con la gomma rossa, mentre le Ferrari e il resto della griglia proseguono su ultrasoft. Primo crono per i due Red Bull, con Verstappen davanti a Ricciardo. Poi passano a dettare il passo Kimi e quindi Bottas con la Mercedes, in 1:31.227. Lo schiaffo però arriva da Hamilton, che gira in 1:30.645, con Vettel secondo a tre decimi, ma con una mescola di vantaggio. Sotto la bandiera a scacchi seguono quindi Vettel, Kimi, Verstappen, Bottas, Grosjean, Magnussen, Ricciardo, Sainz e Leclerc, mentre non passano la Q2: Ocon, Hulkenberg, Perez, Gasly ed Ericsson. Mercedes e Red Bull confermano il taglio con la gomma rossa, e domani in gara saranno gli unici tra i primi dieci a partire con le supersoft.

Q3 – Le due Ferrari non perdono tempo e lasciano per prime i box. Vettel è anche il primo a fermare il cronometro, in 1:30.400. Poi nell’ordine, Bottas e Hamilton scavalcano il tedesco dalla vetta, ma pochi secondi e Grosjean con la Hass commette un errore e finisce contro le barriere. Bandiera rossa e tempo congelato, con Hamilton, in 1:30.222, davanti a Bottas, Vettel, Verstappen, Ricciardo, Kimi e Sainz. Alla ripartenza, quando mancano sei minuti al termine, Raikkonen fa da apripista. Il finlandese è però costretto ad abortire il proprio giro, dopo una sbavatura in curva 3. In pista arrivano anche gli altri, per tentare l’ultimo affondo. Bottas fa segnare uno spettacolare 1:30.147, ma il compagno di box non ci pensa proprio a mollargli la pole, di cui si riappropria in 1:30.029. Vettel è terzo davanti a Verstappen, Ricciardo, Kimi, Sainz, Leclerc, Magnussen e Grosjean.

F1 GP Francia – Tempi e risultati Qualifiche
1 Lewis Hamilton Mercedes 1m30.029s –
2 Valtteri Bottas Mercedes 1m30.147s 0.118s
3 Sebastian Vettel Ferrari 1m30.400s 0.371s
4 Max Verstappen Red Bull/Renault 1m30.705s 0.676s
5 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m30.895s 0.866s
6 Kimi Raikkonen Ferrari 1m31.057s 1.028s
7 Carlos Sainz Renault 1m32.126s 2.097s
8 Charles Leclerc Sauber/Ferrari 1m32.635s 2.606s
9 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 1m32.930s 2.901s
10 Romain Grosjean Haas/Ferrari – –
11 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1m32.075s –
12 Nico Hulkenberg Renault 1m32.115s –
13 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m32.454s –
14 Pierre Gasly Toro Rosso/Honda 1m32.460s –
15 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m32.820s –
16 Fernando Alonso McLaren/Renault 1m32.976s –
17 Stoffel Vandoorne McLaren/Renault 1m33.162s –
18 Sergey Sirotkin Williams/Mercedes 1m33.636s –
19 Lance Stroll Williams/Mercedes 1m33.729s –
20 Brendon Hartley Toro Rosso/Honda 1m33.025s –

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

2 commenti
  1. Susan

    23 Giugno 2018 at 18:03

    Ci risiamo i lanzachinecchi dettano di nuovo il passo

  2. Francesco

    23 Giugno 2018 at 23:43

    Lanza… che cosa?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati