F1 GP Canada, Prove Libere 2: Verstappen tiene la leadership anche nella seconda sessione

Raikkonen a un solo decimo. Poi Ricciardo, Hamilton e Vettel

F1 GP Canada, Prove Libere 2: Verstappen tiene la leadership anche nella seconda sessione

Un buon venerdì per Max Verstappen, che dopo il weekend nero di Monaco parte con il piede giusto a Montréal, intascandosi la prima giornata grazie al miglior tempo di 1:12.198. Alle sue spalle un arrembrante Kimi Raikkonen, che ha chiuso a un solo decimo dall’olandese, nella morsa delle due Red Bull. Quarta la Mercedes di Hamilton, molto più pericolosa invece per quanto riguarda il passo gara, mentre Vettel, costretto ad andare e venire dai box più volte nel corso del pomeriggio per alcuni interventi sul set up della sua SF71H, ha chiuso quinto, a 7 decimi dal vertice. Bottas, Grosjean, Ocon, Perez e Alonso completano la top ten.

Cronaca – All’accendersi del semaforo Raikkonen rompe gli indugi e si lancia per primo, con la gomma ultrasoft. Pochi minuti e il finlandese ci regala anche il primo crono, seppure alto, 1:16.158. Sain Hartley e Perez si aggiungono alla lista dei primi crono, mentre Kimi migliora e scende a 1:14.382. Ai box Ferrari intanto la SF71H di Vettel è nelle mani dei meccanici, che lavorano sulla monoposto dopo un piccolo contatto avvenuto a fine FP1. Dopo una ventina di minuti le due Mercedes si mettono in mostra sulla gomma rossa: Hamilton sale in testa in 1:13.347, con Bottas a mezzo secondo. Il britannico scende a 1:13.031, mentre Verstappen si infila tra le due Frecce d’argento. Ricciardo, dopo soli 4 giri, è rientrato ai box e i meccanici sono al lavoro sul posteriore della sua RB14. Pochi minuti dallo scadere della prima mezz’ora Sainz spennella il muro e riempie la pista di detriti, chiamando in pista la bandiera rossa, mentre Hamilton intanto è sceso a 1:12.777. Dopo i primi trenta minuti il britannico è al comando, seguito da Verstappen, Bottas, Vandoorne, Alonso, Kimi, Sainz, Leclerc, Ocon e Perez. Nel frattempo la pista è tornata agibile.

Con la mescola hypersoft, e una nuova ala anteriore messa a punto per la gara canadese, Leclerc balza al quarto posto. Mercedes e Sainz sono invece con le supersoft. Vettel lascia i box su gomma rossa e si prende così il sesto posto. Con la mescola hypersoft Raikkonen si porta invece in seconda posizione, ma viene poi scavalcato da Verstappen. Il finlandese della Ferrari prende poi la vetta con il tempo di 1:12.328. Arrivati a metà sessione, alle sue spalle ci sono Hamilton, Verstappen, Bottas, Ocon, Grosjean, Leclerc, Hartley, Hulkenberg e Vettel. Solo i due Mercedes (e Vettel con la supersoft) sono ancora con la ultrasoft.

Con la gomma rosa tocca quindi a Verstappen dettare il passo, fermando il cronometro a 1:12.198. Controllato un presunto problema elettrico sulla PU della Red Bull di Ricciardo, l’australiano è pronto a tornare in pista, equipaggiato con la mescola hypersoft. Stessa gomma anche per Vettel, che riemerge dai box dopo un cambio di set up sulla sua SF71H.

Ma ecco che in pista viene attivata la VSC per un contatto a muro da parte di Vandoorne. A trenta minuti dalla fine, il miglior tempo rimane quello di Verstappen, davanti a Kimi, Hamilton, Bottas, Grosjean, Ocon, Perez, Alonso, Leclerc e Hartley. Le due Mercedes si lanciano nella simulazione del passo gara, con Hamilton molto aggressivo sulla mescola rossa. Vettel, nonostante il traffico degli ultimi minuti in pista, si prende il quarto tempo. Ricciardo intanto è risalito posizione dopo posizione fino al terzo posto.

La sessione si conclude con Verstappen ancora al comando, seguito da Raikkonen, Ricciardo, Hamilton e Vettel.

F1 GP Canada – Tempi, risultati e giri Prove Libere 2

1 Max Verstappen Red Bull/Renault 1m12.198s 39
2 Kimi Raikkonen Ferrari 1m12.328s 0.130s 42
3 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m12.603s 0.405s 17
4 Lewis Hamilton Mercedes 1m12.777s 0.579s 39
5 Sebastian Vettel Ferrari 1m12.985s 0.787s 24
6 Valtteri Bottas Mercedes 1m13.061s 0.863s 40
7 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m13.620s 1.422s 34
8 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1m13.747s 1.549s 40
9 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m13.754s 1.556s 40
10 Fernando Alonso McLaren/Renault 1m13.866s 1.668s 30
11 Charles Leclerc Sauber/Ferrari 1m13.884s 1.686s 39
12 Brendon Hartley Toro Rosso/Honda 1m13.889s 1.691s 42
13 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 1m13.956s 1.758s 39
14 Nico Hulkenberg Renault 1m13.967s 1.769s 37
15 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m14.108s 1.910s 41
16 Stoffel Vandoorne McLaren/Renault 1m14.167s 1.969s 14
17 Carlos Sainz Renault 1m14.433s 2.235s 9
18 Pierre Gasly Toro Rosso/Honda 1m14.486s 2.288s 39
19 Lance Stroll Williams/Mercedes 1m14.703s 2.505s 40
20 Sergey Sirotkin Williams/Mercedes 1m14.782s 2.584s 35

 

F1 GP Canada, Prove Libere 2: Verstappen tiene la leadership anche nella seconda sessione
3.9 (77.65%) 51 votes
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati