F1 | GdS: nuova power unit Ferrari pronta per Istanbul o Austin

Ferrari, comincia il conto alla rovescia per la nuova specifica della power unit

Ferrari, la nuova power unit in arrivo per la Turchia
F1 | GdS: nuova power unit Ferrari pronta per Istanbul o Austin

Ferrari starebbe ultimando lo sviluppo della seconda specifica di power unit che dovrebbe regalare a Carlos Sainz e Charles Leclerc “nuova” cavalleria per lottare alla pari delle McLaren in questa parte finale di stagione.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna, lo staff di Mattia Binotto avrebbe pianificato l’esordio della nuova unità al più tardi per il mese di ottobre, precisamente a cavallo tra Turchia (opzione principale) e Stati Uniti, due circuiti “favorevoli” in termini di sorpassi.

L’introduzione della nuova unità costringerà Charles Leclerc a scattare dal fondo (dopo l’incidente in Ungheria la squadra ha dovuto “scongelare” il terzo power train), aspetto che ovviamente giocherà un ruolo chiave nella scelta dell’appuntamento in cui effettuare il quarto cambio stagionale.

“La Ferrari è ansiosa di avere la nuova specifica”, si legge sulla Rosea. “L’introduzione della nuova unità costringerà Leclerc a scattare dal fondo dello schieramento, ragion per cui sono in corso delle attente analisi sul GP dove effettuare questo cambio”.

“Ci sarà un prezzo da pagare e sarà importante farlo nella maniera meno onerosa possibile”, si prosegue. “Il cambio, secondo il programma stabilito dalla squadra, dovrebbe avvenire a ottobre, presumibilmente durante il GP di Turchia. Al più tardi ad Austin, visto che, come spiegato da Binotto, la sua introduzione faciliterà soluzioni per la Ferrari dell’anno prossimo”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati