F1 | Ferrari, Vettel: “Possiamo migliorare sul giro secco, per il passo gara c’è ancora parecchio da fare”

"Conosciamo le nostre debolezze e i punti di forza. Sono fiducioso che possiamo migliorare parecchio", ha ammesso Seb

F1 | Ferrari, Vettel: “Possiamo migliorare sul giro secco, per il passo gara c’è ancora parecchio da fare”

Quarto tempo per Sebastian Vettel al termine del venerdì di prove libere di Austin. Il tedesco, che al pomeriggio si è reso protagonista di un testacoda senza alcun conseguenza per la monoposto, ha realizzato la sua migliore prestazione in 1’33″890 a 658/1000 dal leader delle FP2 Lewis Hamilton.

È sempre divertente qui ad Austin, anche se la pista probabilmente non è nelle migliori condizioni visto quanti dossi ci sono. Tuttavia è così, non ci possiamo fare niente e questo ci rende tutto un po’ più complicato”, ha dichiarato Vettel.

Sul raffronto giro secco-passo gara: “La vettura inizialmente mi è sembrata buona, e questo è positivo, poi però abbiamo provato alcune modifiche che non sono andate nella direzione giusta. Se non altro abbiamo capito di che cosa abbiamo bisogno e credo che domani potremo migliorare sul giro veloce. Per quanto riguarda il passo gara c’è invece ancora parecchio da fare per essere al livello dei rivali”.

Seb, completando la propria disamina, ha poi aggiunto: “Conosciamo le nostre debolezze e i punti di forza: in qualifica i nostri limiti sono meno evidenti, mentre in configurazione gara siamo più in difficoltà. Tutto considerato, tuttavia, sono fiducioso che possiamo migliorare parecchio: ci concentreremo sui nostri punti deboli e vediamo che cosa riusciamo a portare a casa”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati