F1 | Ferrari, Vettel: “Non sto vivendo l’anno più tranquillo, ma darò tutto per migliorare la situazione”

"Guidare per la Ferrari è stato un enorme privilegio, ma tutte le cose finiscono", ha ammesso il tedesco

Vettel si appresta a disputare le ultime gare con il Cavallino prima del passaggio in Aston Martin
F1 | Ferrari, Vettel: “Non sto vivendo l’anno più tranquillo, ma darò tutto per migliorare la situazione”

Gara dopo gara Sebastian Vettel si sta avvicinando alla fine della sua esperienza professionale in Ferrari: ad attendere il tedesco nel 2021 ci sarà l’Aston Martin, con lo storico marchio britannico che prenderà il posto della Racing Point.

Il quattro volte campione del mondo è comunque determinato a dare il massimo fino a quando indosserà la tuta rossa del Cavallino, con la quale ha conquistato 14 vittorie ponendolo al terzo posto nella classifica all-time dei piloti di Maranello alle spalle di Michael Schumacher e Niki Lauda, nonostante lo scarso feeling con la SF1000.

Probabilmente non sto vivendo l’anno più tranquillo e la situazione non è facile – ha sottolineato Vettel intervistato dai media presenti a Portimão – Sono disposto a dare tutto per provare a migliorare per tornare dove so di poter essere. Ovviamente la macchina di quest’anno non è facile da guidare ma Charles sta facendo un gran lavoro, massimizzando il potenziale della SF1000 ad ogni occasione. Penso che fosse abbastanza chiaro dall’inizio che sarebbe stata una storia d’amore differente sapendo che ci saremmo separati”.

Da parte del tedesco non è mancato il ringraziamento al team per quanto fatto in queste stagioni: “Rispetto il lavoro che è stato svolto per me negli ultimi anni, in cambio sono disposto a dare il massimo. Non sono stati gli anni più semplici, ma bisogna andare avanti e superarli. Non vedo l’ora di scoprire le nuove piste e le gare che stanno arrivando per provare a mettere tutto insieme. È stato un enorme privilegio guidare per la Ferrari, ma tutte le cose finiscono e non vedo l’ora di iniziare un nuovo capitolo. Prima che inizi cercherò di chiudere questo capitolo con dignità rimettendomi in sesto, in modo tale da offrire quelle prestazioni che so fare superando gli ostacoli”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati