F1 | Ferrari, Vettel: “Hamilton superbo, Mondiale meritatissimo. Mi sarebbe piaciuto lottare più a lungo”

Il tedesco si congratula con il pilota della Mercedes per la conquista matematica del quinto titolo iridato

F1 | Ferrari, Vettel: “Hamilton superbo, Mondiale meritatissimo. Mi sarebbe piaciuto lottare più a lungo”

È un Sebastian Vettel visibilmente amareggiato quello che, al termine del Gran Premio del Messico, si è presentato ai microfoni di David Coulthard per la consueta intervista post-gara. Passa inevitabilmente in secondo piano l’ottima prestazione odierna, culminata con il 2° posto finale: il tema centrale è la conquista matematica del quinto titolo iridato di Lewis Hamilton. “Ovviamente non è stata una giornata semplice, però è una vittoria meritatissima per lui, congratulazioni” – le parole del pilota della Ferrari. “Ha fatto un lavoro superbo per tutto l’anno, dobbiamo accettare il verdetto della pista. Mi sarebbe piaciuto lottare più a lungo, però non è stato possibile”.

Il tedesco ha poi sviato la domanda di Coulthard su dove avesse perso questo Mondiale: “Direi che non è il momento di rispondere a questa domanda, voglio solo fare le mie congratulazioni a Lewis”.


F1 | Ferrari, Vettel: “Hamilton superbo, Mondiale meritatissimo. Mi sarebbe piaciuto lottare più a lungo”
5 (100%) 4 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati