F1 | Ferrari, Sirotkin e Wehrlein pronti a prendere il posto di Daniil Kvyat al simulatore

L'ex Williams ha commentato: "La prossima settimana risolveremo questo problema"

F1 | Ferrari, Sirotkin e Wehrlein pronti a prendere il posto di Daniil Kvyat al simulatore

Sergey Sirotkin e Pascal Wehrlein sarebbero in cima alla lista dei desideri della Ferrari per quello che riguarda il ruolo di pilota sviluppo all’interno del “Ragno”. Dopo l’ottima esperienza maturata con Daniil Kvyat nel corso dell’ultima stagione, infatti, la Scuderia di Maranello vorrebbe affidare il programma di sviluppo al simulatore al russo ex Williams, guadagnandosi quindi il supporto della SMP Racing, e al tedesco ex Mercedes, considerato da tutti come uno dei talenti più interessanti del panorama mondiale.

L’arrivo di questi due piloti consentirebbe alla Ferrari di avere un feedback estremamente preciso per quello che riguarda le sensazioni al simulatore, senza contare che entrambi aiuterebbero Charles Leclerc e Sebastian Vettel nel settaggio della vettura durate i vari week-ed di gara, aspetto in cui Daniil Kvyat ha offerto un gran contributo nel 2018.

Ecco le parole di Sergey Sirotkin sull’argomento: “La prossima settimana risolveremo questo problema, soprattutto se ci prefiggeremo l’obiettivo di tornare in Formula 1 nel 2020. Il ruolo in Ferrari sarebbe potenzialmente un’ottima cosa, visto che abbraccerebbe tre possibili team. E’ una buona opzione”.

F1 | Ferrari, Sirotkin e Wehrlein pronti a prendere il posto di Daniil Kvyat al simulatore
2 (40%) 5 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati