F1 | Ferrari, Leclerc: “Credo nel Mondiale, la nostra monoposto ha un grande potenziale”

"Devo continuare a spingere per portare a casa la prima vittoria", ha detto il monegasco

F1 | Ferrari, Leclerc: “Credo nel Mondiale, la nostra monoposto ha un grande potenziale”

Presente quest’oggi nella sua Montecarlo, dove il 26 maggio si disputerà il Gran Premio di Monaco, Charles Leclerc ha scambiato quattro chiacchiere con i giornalisti presenti analizzando le sue prime gare al volante della Rossa. Al momento il monegasco occupa la quinta posizione in classifica iridata con 47 punti all’attivo.

Sono abbastanza felice, sfortunatamente l’ultima gara (disputata a Baku domenica scorsa, ndr) non è andata come volevo – ha dichiarato il monegasco, citato da La Gazette de Monaco -. Ho fatto un errore sabato, ma succede. Dobbiamo andare avanti. Penso che la performance sia stata abbastanza buona. Nel primo fine settimana in Australia ho dovuto abituarmi alla Ferrari. È una grande scuderia, con un sacco di gente, ho dovuto abituarmi a tutto. Sono abbastanza soddisfatto”. 

Sui team order a cui ha dovuto sottostare in queste gare ha risposto: “Ci sono state alcune istruzioni. Ho capito alcune di esse. Sono disposto a seguirle fino a un certo punto. Ma finora le ho accettate. Spetta a me fare lavorare per essere quello davanti”.

In Bahrain è andato a un passo dal primo trionfo in carriera, tradito solamente solamente dall’affidabilità della sua Rossa: “La prima vittoria in Ferrari sarà importante, anche se penso che le performance mostrate ad ogni Gran Premio siano più importanti. Devo continuare a lavorare e cercare di spingere per portare a casa la prima vittoria”.

Sul duello con la Mercedes, che ha dominato la scena in questo primo scorcio di campionato conquistando ben quattro doppiette, Leclerc ha dichiarato: “Dobbiamo lavorare un po’ sul passo della gara – ha sottolineato Leclerc –  Il potenziale è lì. Abbiamo già fatto un passo avanti a Baku. Non siamo lontani dalla Mercedes. Non siamo dietro di due secondi, ma di 2/3 decimi. In Bahrain la Ferrari era davanti. In Australia e Cina invece c’era la Mercedes. A Baku sappiamo tutti cosa è successo. Penso che non siamo messi così male come la classifica suggerisce”.

Ha poi aggiunto: “È vero che ci sono già un sacco di punti di differenza, ma siamo solo alla quarta gara. (…) Nulla è perso finché non è finito. Ci credo ancora, come tutta la squadra. La macchina ha un grande potenziale”.

Sul prossimo GP che si disputerà al Montmeló: “Vedremo come andrà, ma sono sicuro che la Mercedes sarà ancora molto forte”. Mentre sulla corsa di casa:­ “Correre a casa è sempre qualcosa di speciale (…). Cercherò di affrontare questo appuntamento nel modo più normale possibile. Non vedo l’ora di guidare qui, soprattutto perché è una delle mie piste preferite”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Leclerc: “Credo nel Mondiale, la nostra monoposto ha un grande potenziale”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati