F1 | Ferrari, Leclerc ammette: “Più competitivi di quanto ci aspettassimo”

Il monegasco dodicesimo nelle libere in Bahrain per un errore nel giro veloce

F1 | Ferrari, Leclerc ammette: “Più competitivi di quanto ci aspettassimo”

Dodicesima posizione per Charles Leclerc dopo la prima giornata di prove libere in Bahrain. Il pilota della Ferrari, nei ristrettissimi distacchi delle PL2 paga sette decimi da Max Verstappen, autore del miglior tempo di oggi. La Rossa sembra una vettura decisamente migliorata rispetto allo scorso anno, basti vedere anche il tempo di Sainz, ma il monegasco deve ancora perfezionare il giro veloce, non essendo riuscito a metterne insieme uno competitivo.

“Oggi è stata una giornata positiva, nella quale siamo stati anche più competitivi di quanto ci aspettassimo – ha ammesso Leclerc. Tuttavia è davvero troppo presto per sbilanciarsi: le prove libere 1 sono state positive per quanto mi riguarda, mentre la seconda sessione lo è stata un po’ meno. Ho faticato un po’ con il posteriore della vettura e non sono riuscito a mettere insieme il giro che volevo. C’è ancora molto lavoro da fare ma sento che nella squadra c’è tanta motivazione, penso che il miglioramento rispetto allo scorso anno si noti e questo per il momento ci basta per essere soddisfatti. Domani sarà il giorno nel quale conosceremo esattamente il nostro valore in rapporto agli avversari perché tutti spingeranno al limite nella qualifica. Mi aspetto che davanti ci siano le solite vetture, ma nel gruppo di mezzo credo che saremo tutti molto vicini e che la sessione sarà davvero serrata. Questo però la renderà anche eccitante perché per noi piloti quello è il momento nel quale possiamo fare la differenza”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati