F1 | Ferrari, Binotto: “Gara difficile se confrontata alla qualifica di ieri”

"La corsa di Leclerc è stata ottima, Vettel ha compromesso una buona prestazione per un errore mentre era in battaglia con Verstappen", ha sottolineato il team principal di Maranello

F1 | Ferrari, Binotto: “Gara difficile se confrontata alla qualifica di ieri”

La Ferrari si congeda dal Gran Premio di Gran Bretagna con il terzo posto di Charles Leclerc e il sedicesimo di Sebastian Vettel, con quest’ultimo condizionato dall’incidente con Max Verstappen nella seconda metà di gara.

Il team principal del Cavallino Mattia Binotto, commentando la corsa di Silverstone, ha dichiarato: “È stata una gara certamente difficile se confrontata alla qualifica di ieri. Anche oggi l’usura delle gomme ha compromesso il nostro ritmo, limitando la nostra prestazione. Si conferma che abbiamo ancora del lavoro da fare per colmare la distanza quando ci troviamo a gareggiare in determinate circostanze”.

Su Leclerc, che ha conquistato il quarto podio consecutivo, ha detto: “La corsa di Charles è stata ottima e ha mostrato ancora una volta quanto è bravo nel corpo a corpo. La Safety Car ha reso il Gran Premio di Charles più difficile: fermarsi per primo non era una vera opzione, visto che lo avrebbe fatto scivolare dietro ai suoi avversari. Abbiamo potuto quindi solo reagire alla fermata di Verstappen. Alla fine Charles ha dovuto di nuovo attaccare le Red Bull in pista ma è riuscito a farlo e a conquistare un meritatissimo podio”.

Su Vettel: “Peccato per Seb che ha compromesso una buona prestazione in gara per colpa di un errore durante la sua battaglia con Verstappen”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Binotto: “Gara difficile se confrontata alla qualifica di ieri”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati