F1 | EPTA Design tra passato e futuro: ecco il concept dell’Alfa Romeo Brabham Evo 2018

Idea rivoluzionaria per la Formula Uno del futuro

F1 | EPTA Design tra passato e futuro: ecco il concept dell’Alfa Romeo Brabham Evo 2018

Grazie a un progetto incentrato su un film di fantascienza sul mondo delle corse, EPTA design ha sviluppato una bozza di vettura del futuro, estremizzando l’aerodinamica delle attuali vetture di Formula 1 e introducendo alcune novità molto interessanti sul fronte layout. Nata da una ricerca metodica, affascinante e parecchio estrema, l’Alfa Romeo 2018 BrabhamEVO è una vettura che nasce dalla storica Brabham BT46 sviluppata da Gordon Murray.

EPTA Design ha estremizzato il progetto di quella monoposto, ricordata per il “ventolone” posto nella zona del diffusore, adattando quel concept ai regolamenti attualmente in uso e introducendo alcuni concetti aerodinamici che con lo sviluppo della tecnologia potremo vedere tra qualche anno sulle vetture di Lewis Hamilton, Sebastian Vettel etc etc… Un’idea molto interessante che, presa ovviamente con le dovute precauzioni, potrebbe introdurci alle monoposto del futuro. Aerodinamica aggressiva, sistema di raffreddamento completamente innovativo, ali aerodinamiche nella parte laterale dell’auto, larghezza aumentata con maggiore efficienza del fondo, sospensioni rinforzate, muso anteriore con doppio pilone per aumentare i flussi verso il diffusore, diffusore stesso rivisto, cupolino chiuso in vetro e appendici aerodinamiche maggiorate. Un’idea molto particolare che ci da un assaggio di quello che potrebbe essere lo sviluppo aerodinamico nei prossimi 20/25 anni anni.

Ecco l’idea sviluppata da EPTA Design

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Paolo C.

    26 Ottobre 2017 at 16:17

    Inguardabile a dir poco.

  2. rearweeldrive

    27 Ottobre 2017 at 00:46

    ecco a voi una delle auto del cartone animato dei gattiger.ci manca solo che per reagire a un contatto”maschio”l’auto che l’ha subito cambi in robot come i trasformers e prenda a calci l’avversaria!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati