F1 | Domenicali: “Le domeniche senza Formula 1 sono strane”

Su Leclerc ha aggiunto: "Ha imparato la pazienza alla Ferrari"

Domenicali ha parlato della crescita di Leclerc e della situazione Coronavirus in Formula 1
F1 | Domenicali: “Le domeniche senza Formula 1 sono strane”

Intervistato dal quotidiano L’Equipe, Stefano Domenicali ha parlato della pausa forzata che sta vivendo il mondo della Formula 1, sottolineando come lo sport debba cercare una strada efficace per una ripartenza rapida.

Secondo l’attuale CEO di Lamborghini, il Coronavirus rischia di generare dei danni economici estremamente importanti, aspetto che deve spinge il motorsport a ricominciare con delle teppistiche abbastanza brevi (si parla a luglio, ma non è stato ancora stilato un calendario ufficiale da FIA e Liberty Media).

“Le domeniche senza Formula 1 sono davvero strane”, ha dichiarato l’attuale CEO di Lamborghini al quotidiano francese. “Spero che le corse e lo sport in generale possa ricominciare presto. Non si tratta solo del nostro morale, il quale deve essere risolleva, ma anche l’economica”.

Su Charles Leclerc ha aggiunto: “Ha imparato la pazienza alla Ferrari e si è sviluppato abbastanza velocemente. Oggi goccia del suo sangue è marchiata Ferrari. E’ un monegasco, ma in molti lo considerano un pilota italiano”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati