F1 | Alpine, Fernando Alonso scrive la storia, nessuno più di lui nella massima categoria

L'asturiano suggella il traguardo con un settimo posto a Baku e non dimostra alcuna voglia di fermarsi dopo più di ventuno anni

F1 | Alpine, Fernando Alonso scrive la storia, nessuno più di lui nella massima categoria

Fernando Alonso fa la storia: ventuno anni, tre mesi e otto giorni, 18427 giri, 341 gare, è record. Nessuno più di lui in Formula 1, un traguardo coronato con un settimo posto. Un risultato conquistato anche grazie ai ritiri dei due piloti Ferrari, certo è che Fernando lotta e scalcia come un ragazzino, e non ha voglia di smettere. Certo, i rumors si susseguono, il futuro sembra incerto, e non è chiaro se lo spagnolo continuerà nella categoria che gli ha regalato la gloria e due titoli iridati. La voglia, però, resta e lo dimostrano i risultati, nonostante una Alpine che non sia al massimo della forma. Lode e gloria ad Alonso, che si è guadagnato la fama di uno dei piloti più talentuosi del mondo e che continua a correre con la voglia di un ragazzino.

E’ stata una gara difficile, ma ce la siamo giocata bene e sono felice della settima posizione. Ovviamente abbiamo approfittato di alcuni ritiri, ma sono cose che capitano e ne abbiamo tratto vantaggio, sfruttando le nostre potenzialità – ha detto l’asturiano – ho sorpassato alcune vetture su gomme fresche ed eravamo molto veloci sul dritto, una cosa molto utile. La nostra power unit sembra forte e competitiva, anche questo è positivo. Siamo molto vicini a diversi avversari in questo momento e mi aspetto una situazione simile in Canada. Cercheremo di conquistare ancora più punti!“.

5/5 - (3 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati