disattiva

F1 | Alpine, Esteban Ocon: “Grande lavoro di strategia”

"C'è ancora tanto su cui discutere e imparare riguardo a come le cose sono andate" ha aggiunto il francese

F1 | Alpine, Esteban Ocon: “Grande lavoro di strategia”

Ottima gara di Esteban Ocon, che gira il karma a suo favore. Il francese si era mostrato leggermente deluso dopo la qualifica di ieri, che lo ha visto comunque piazzarsi in settima posizione, mentre il compagno di squadra Fernando Alonso ha conquistato una incredibile prima fila. Alla partenza invoca l’intervento della direzione gara per l’ala danneggiata di Magnussen; i due Haas lasciano strada libera ed Ocon si ritrova negli scarichi di Hamilton, in lotta con Alonso. Lo spagnolo in radio mostra la sua fiducia verso la difesa del compagno di squadra, che poi rientra ai box al diciannovesimo giro durante la Virtual Safety Car. Da qui, Ocon sbarra la strada ad un disperato Leclerc, bisognoso di rimontare, mentre Alonso rientra ai box con un tempismo sfortunato, ritrovandosi dietro di lui. Alla Safety Car, al quarantanovesimo giro, la squadra decide di richiamarli insieme ai box, non lasciando alcuna possibilità ad Alonso di rimettersi davanti, se non con un sorpasso in pista. Chiaro è l’ordine del muretto, che comunica allo spagnolo che Ocon non cederà la posizione: “Sono stato io il più veloce del weekend” risponderà l’asturiano. E Ocon non si sposta di un millimetro: taglia il traguardo in sesta posizione davanti ad Alonso, che verrà poi penalizzato retrocedendo in nona posizione.

Sono molto felice del risultato di oggi e di aver conquistato otto punti. La squadra ha fatto un grande lavoro sulla vettura e la strategia, abbiamo gestito tutto al meglio – ha detto il francese – lasciamo il Canada con un po’ di punti e un bel passo in avanti nel Campionato Costruttori. Sono felice di aver aiutato Fernando alla fine con il DRS per tenere dietro Valtteri Bottas. C’è ancora tanto su cui discutere e imparare riguardo a come le cose sono andate durante questo fine settimana, ma la cosa importante è continuare a far bene e ad essere competitivi nelle prossime gare“.

5/5 - (2 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati