disattiva

F1 | AlphaTauri, Pierre Gasly ammette: “Eravamo troppo lenti”

"Abbiamo tentato una strategia diversa, ma non ha fatto alcuna differenza" ha aggiunto deluso il francese

F1 | AlphaTauri, Pierre Gasly ammette: “Eravamo troppo lenti”

Weekend complicato per Gasly e l’AlphaTauri. Il pilota francese, già in difficolta in qualifica, è stato costretto alla rimonta dalla sedicesima posizione. La scuderia di Faenza tenta l’azzardo al nono giro, con la Virtual Safety Car, richiamando Pierre ai box, ma la vettura è instabile e il tempismo non ha ancora una volta aiutato la gara di Gasly. Alla fine è quattordicesimo, fuori dalla zona punti.

“Partendo indietro, abbiamo pensato di adottare una strategia diversa e quindi abbiamo anticipato un po’ il pit-stop, ma non ha fatto molta differenza – ha spiegato Pierre – abbiamo faticato tanto con l’aderenza, era un continuo scivolare e non avevamo il ritmo per lottare per la Top 10. Dovremo rivedere i dati, ma obiettivamente eravamo troppo lenti in gara. Siamo stati anche sfortunati con il timing della Virtual Safety Car, ma alla fine non avrebbe cambiato di tanto il nostro risultato finale. Adesso dobbiamo sfruttare i prossimi giorni per capire cosa avremmo potuto fare meglio, così da arrivare a Silverstone quanto più preparati possibile”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Formula 1 | Honda e Red Bull insieme fino al 2025Formula 1 | Honda e Red Bull insieme fino al 2025
News F1

Formula 1 | Honda e Red Bull insieme fino al 2025

Il motorista giapponese continuerà a garantire supporto tecnico al reparto powertrains del team austriaco
Con un comunicato divulgato alla stampa, Red Bull e Honda annunciano che il programma di supporto tecnico sarà esteso dal