F1 | AlphaTauri, Gasly e Kvyat: “Dobbiamo lavorare sul bilanciamento”

Bene Gasly, in top 10 in entrambe le sessioni, ma entri i piloti non sono ancora soddisfatti del set-up della vettura

F1 | AlphaTauri, Gasly e Kvyat: “Dobbiamo lavorare sul bilanciamento”

Dopo l’incredibile weekend di Monza, Pierre Gasly torna sulla terra ferma: la Formula 1 torna in pista, per la prima volta al Mugello e il francese ha dovuto interrompere i festeggiamenti per scendere in pista e cercare di portare a casa un altro buon risultato nel gran premio di Toscana. Gasly è riuscito a posizionare la sua AT01 in quinta posizione, nella sessione inaugurale del weekend, dietro a Bottas, Verstappen, Leclerc ed Hamilton, con un distacco di 8 decimi dal leader. Il gap è di 1.2s nel pomeriggio e Pierre scivola in ottava posizione.

“Tutto sommato è stato un buon venerdì – ha confermato il vincitore del gran premio di Italia – abbiamo terminato entrambe le sessioni in top 10. E’ stato incredibile e divertente guidare queste vetture su un circuito con così tante curve veloci, è stato grandioso. Non ero del tutto a mio agio in macchina, per cui faremo dei cambiamenti per domani per cercare di estrarre più performance dal nostro pacchetto”.

Qualche problema in più per quanto riguarda il set- up e la gestione gomme per Daniil Kvyat: il russo è settimo nelle FP1, mentre scala in quindicesima posizione nel pomeriggio.

E’ andata bene oggi. Siamo in nuovo circuito ed è davvero bella e divertente da guidare. Siamo riusciti ad imparare molto oggi, completato parecchi giri per cercare di capire cosa è meglio per la vettura qui al Mugello, perché il bilanciamento perfetto è fondamentale per essere sicuri in pista. Credo che possiamo ancora migliorarci domani e daremo il nostro meglio per riuscirci“.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati