F1 | Alfa Romeo Sauber, Ericsson: “A Baku la gestione delle gomme sarà un fattore chiave”

Leclerc: "L'anno scorso in F2 mi sono sentito a mio agio su questo circuito: i tracciati cittadini mi piacciono particolarmente"

F1 | Alfa Romeo Sauber, Ericsson: “A Baku la gestione delle gomme sarà un fattore chiave”

Archiviato l’altalenante weekend di Shanghai, l’Alfa Romeo Sauber approda a Baku con la speranza di emulare il piazzamento a punti ottenuto in Bahrain. Al sito ufficiale della scuderia italo-svizzera, Marcus Ericsson e Charles Leclerc hanno illustrato così il Gran Premio d’Azerbaigian.

Ericsson: “Quella di Baku sarà la nostra prima corsa cittadina della stagione. È una pista piuttosto interessante, con un buon mix di settori ad alta velocità e curve impegnative. La particolarità della pista è che presenta alcune parti tortuose, principalmente attorno al castello. La pista è molto stretta e devi essere molto preciso. Un’altra sfida sarà quella di settare la macchina per soddisfare le esigenze del circuito. La gestione degli pneumatici sarà un fattore chiave, visto che il degrado è piuttosto elevato durante la gara. Non vedo l’ora di proseguire le buone prestazioni delle prime tre gare dell’anno”.

Leclerc: “Non vedo l’ora di tornare a Baku. Qui ho fatto una buona gara l’anno scorso, quando gareggiavo in Formula 2: mi sono sentito abbastanza a mio agio su questo circuito. I tracciati cittadini mi piacciono particolarmente. Sono impegnativi per i piloti, poiché non puoi permetterti di commettere errori. L’atmosfera è fantastica e la vista sulla città vecchia e sul castello è spettacolare. Sarà interessante capire la gestione dei pneumatici durante le sessioni di libere: questo ci preparerà ad affrontare le sfide che presenta questo circuito e ci consentirà di lavorare per trovare il giusto setup e per comportarci bene in gara. Sono eccitato di salire nuovamente in macchina”.

Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati