F1 | Abiteboul supporta Pirelli: “Dobbiamo dargli tempo”

"Sono consapevole dei problemi che ha un fornitore"

Secondo il team principal della Renault è fondamentale la collaborazione dei team per aiutare Pirelli a sviluppare le gomme 2022
F1 | Abiteboul supporta Pirelli: “Dobbiamo dargli tempo”

I pneumatici da 13 pollici 2019 della Pirelli, saranno utilizzati sia in questa stagione che nella prossima, dal momento che le nuove regole (le quali prevedevano anche l’introduzione di pneumatici da 18 pollici), sono state rinviate al 2022. Si temeva però che le gomme non fossero in grado di far fronte al carico aerodinamico aggiuntivo delle vetture 2021. Per questo motivo, è stato deciso di semplificare la piastra di base delle vetture di Formula 1. Dovranno essere completamente piatte in modo da non poter ottenere vantaggi aerodinamici su questa area.

Cyril Abiteboul, che sostiene Pirelli, pensa che la F1 debba adattarsi ai desideri del fornitore di pneumatici italiano:

”Sono stato un fornitore di motori e quindi so quali sono i problemi come fornitore di Formula 1. Tutti si aspettano tutto da te, ma a volte è meglio stabilizzare le regole in modo che Pirelli possa fare bene il proprio lavoro”, ha dichiarato il team principal Renault a Motorsport.com.

”Dobbiamo esaminare le conseguenze della nostra decisione di rinviare i regolamenti. Ora dobbiamo dare a Pirelli il tempo di sviluppare un buon prodotto per il 2022 basato sui dati giusti. Lo sport è costantemente in movimento e dobbiamo osservare attentamente. Per ora, come squadre dobbiamo essere sulla stessa pista e dare chiarezza a Pirelli di ciò che vogliamo per il 2022″.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati