Formula 1 | Mansell ricorda Villeneuve: “Eravamo molto legati”

"Aver visto tutta la sequenza di quel tragico momento è stata l’esperienza più traumatica di tutta la mia vita", ha aggiunto

Mansell ha raccontato alla stampa inglese quella tragica giornata a Zolder
Formula 1 | Mansell ricorda Villeneuve: “Eravamo molto legati”

In una chiacchierata concessa al Daily Mail, Nigel Mansell ha ricordato Gilles Villeneuve e il tragico incidente sul tracciato di Zolder, in Belgio, sottolineando come le condizioni del canadese siano apparse subito chiare a tutti i piloti.

L’inglese, proprio in tal senso, ha raccontato di aver vissuto l’impatto praticamente in diretta, visto che la sua macchina era poco dietro a quella del ferrarista. Un vero e proprio shock che il “Leone” ricorda ancora oggi con tristezza e malinconia.

“Io e Gilles Villeneuve eravamo molto legati”, ha affermato Nigel Mansell. “Mi ha fornito sempre ottimi spunti di riflessione. Personalmente non scorderò mai la tragedia del Belgio. A Zolder mi trovavo proprio alle sue spalle e ho assistito a tutto. L’ho visto venire proiettato fuori dall’abitacolo e in seguito impattare contro le reti di protezioni lungo il tracciato.

“Nell’immediato pensai che le possibilità di sopravvivere ad un impatto così fossero ridotte ai minimi termini”, ha aggiunto l’inglese. “Aver visto tutta la sequenza di quel tragico momento è stata l’esperienza più traumatica di tutta la mia vita. E ancora oggi sono terrorizzato al pensiero di quello che accadde quel giorno in Belgio”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati