F1 | Abiteboul risponde alle critiche: “Siamo in anticipo sulla tabella di marcia”

"Vedere certi commenti sui social è frustrante", ha affermato Abiteboul

Renault presenterà per intero la RS20 solo a Barcellona
F1 | Abiteboul risponde alle critiche: “Siamo in anticipo sulla tabella di marcia”

Intervistato dalla stampa francese, Cyril Abiteboul ha risposto alle tante critiche avanzate dagli appassionati sulla presentazione della nuova RS20, vettura con cui Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon affronteranno il prossimo mondiale 2020 di Formula 1, sottolineando come il team francese non sia in ritardo con l’assemblaggio della nuova monoposto.

Nonostante la presentazione “minimal”, con la vettura svelata solo in piccoli pezzi, Abiteboul ci ha tenuto a puntualizzare alcuni aspetti relativi all’assemblaggio della stessa, evidenziando come Renault stia rispettando in pieno il programma di lavoro stilato alla fine della scorsa stagione.

“Vedere certi commenti sui social è frustrante”, ha commentato Cyril Abiteboul. “Non voglio ingannare nessuno e le persone meritano di non ricevere informazioni false. Abbiamo scelto di non presentare una semplice “show car” per questo semplice motivo”.

Sul programma ha invece affermato: “Siamo in linea con quanto preventivato, probabilmente più della passata stagione. All’epoca eravamo in ritardo e questo ci portò ad assemblare la monoposto in poco tempo. Questo aspetto ci fece soffrire l’affidabilità, soprattutto nelle prime gare. Quest’anno la situazione è diversa e siamo in anticipo sul nostro programma”.

Conclusione infine sul concetto espresso con la RS20: “Quest’anno abbiamo adottato un approccio diverso. Le regole sono stabili, il che ci offre l’opportunità di mantenere alcuni degli elementi della vettura 2019 che non influiscono sulle prestazioni. Tutto questo ovviamente non significa che la RS20 sarà la stessa monoposto della passata stagione. Ci siamo concentrati su alcune delle aree. Vedremo se tutto ciò funzionerà a Melbourne”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Renault, lasci o raddoppi?

Il team francese è ad un bivio: ingaggiare un pilota esperto o puntare sui giovani del vivaio
E’ un giallo, in tutti i sensi. Ok, battuta a parte volta al solo scopo per dare il via a