F1 | Brawn respinge le voci sul Vietnam: “Il GP è confermato”

"La situazione in Vietnam è simile a quella in Regno Unito", ha aggiunto Brawn

Hanoi ha registrato alcuni conteggi relativi al Coronavirus e questo ha fatto scattare l'allarme per quello che riguarda il GP previsto ad aprile
F1 | Brawn respinge le voci sul Vietnam: “Il GP è confermato”

In una chiacchierata concessa ai media canadesi, Ross Brawn ha smentito categoricamente le voci circolate su un possibile annullamento del Gran Premio del Vietnam, sottolineando come i contagi relativi al Coronavirus non destino alcuna preoccupazione per quello che riguarda la salute e la sicurezza non solo del paddock, ma anche degli spettatori che seguiranno il GP.

Secondo il braccio destro di Chase Carey, la situazione generale non è così diversa rispetto a quella in Gran Bretagna, aspetto che non pone alcun punto interrogativo sull’effettivo svolgimento della corsa in programma il prossimo aprile.

“La situazione in Vietnam è simile a quella in Regno Unito”, ha dichiarato Ross Brawn. “Ci sono stati alcuni casi di contagio, ma non parliamo di un livello tale da riguardarci. Il Gran Premio del Vietnam è confermato, almeno per adesso”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati