Costa: “A Jerez non abbiamo mostrato tutto”

Per Haug Mercedes ancora favorita

Costa: “A Jerez non abbiamo mostrato tutto”

Un po’ per tutti ad Jerez de la Frontera la Mercedes ha messo sull’asfalto solo una parte del suo grande potenziale.

Raramente al top della classifica dei tempi la coppia Hamilton – Rosberg ha difatti preferito far andare avanti altri in attesa di dare la zampata al momento giusto come confermato dal direttore tecnico Aldo Costa, nel complesso soddifatto di quanto visto.

“La W06 sembra un’evoluzione della W05 ma in realtà all’interno è molto diversa – ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport – Durante i test abbiamo potuto verificare un effettivo progresso sia per quanto riguarda il comportamento della monoposto, che dell’affidabilità, mentre relativamente alla prestazione ci siamo un po’ nascosti, come d’altronde anche la concorrenza. Forse solo a Melbourne avremo un quadro chiaro, se non all’arrivo in Europa. Di certo c’è che i nostri obiettivi sono ancora più importanti di quelli del 2014”.

Che la scuderia tedesca difficilmente avrà rivali ne è convinto pure un’ex di prestigio come Norbert Haug.

“Queste prove non hanno alcun significato, altrimenti avremmo avuto un esito diverso – ha detto a Sky Germania – La Ferrari ha fatto passi avanti, tuttavia non va dimenticato lo svantaggio della passata stagione”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati