Claire Williams: “I nostri piloti sempre liberi di lottare”

La performance di Silverstone ha dato morale alla scuderia di Grove

Claire Williams: “I nostri piloti sempre liberi di lottare”

Il team radio di Bottas a Silverstone in cui chiedeva al suo ingegnere di pista il permesso di superare Massa ha fatto sorridere e altresì sorgere dei dubbi sulla strategia ed eventuali gerarchie interne a Grove.

Interrogata sul punto la vice boss Claire Williams ha però assicurato parità di trattamento e nessuna raccomandazione dall’alto.

“Noi permettiamo sempre ai nostri piloti di combattere anche perché è quello che il pubblico vuole – ha dichiarato a motorsport.com – In Inghilterra quindi abbiamo dato il via libera a Valtteri, soltanto che lui non è riuscito a portare a buon fine la manovra. Ad ogni modo non credo saremmo stati in grado di salire sul podio”.

“Di positivo c’è che abbiamo raccolto lo stesso bottino della Ferrari, che era poi il principale obiettivo – ha aggiunto – Inoltre lo start è stato fantastico e ci siamo tenuti a luongo dietro le due Mercedes, il che significa grandi progressi in termini di prestazione”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati