Caterham venduta ad un consorzio svizzero-mediorientale

Christijan Albers sarà il nuovo team principal

Caterham venduta ad un consorzio svizzero-mediorientale

Alla fine la conferma è arrivata prima del previsto. Mercoledì pomeriggio, tramite un comunicato ufficiale, la Caterham ha annunciato l’abbandono definitivo di Tony Fernandes e l’acquisizione della scuderia da parte di un consorzio di investitorsi svizzeri e mediorientali proposto dall’ex manager HRT Colin Kolles.

Mantenuti nome e base a Leafiled sono stati invece rimossi i personaggi a partire dal team principal Cyril Abiteboul che da subito dovrà cedere il posto al pilota olandese Christijan Albers, a sua volta assitito da Manfredi Ravetto.

“Siamo consapevoli dell’enorme sfida che ci attende considerata la battaglia agguerrita nelle posizioni di fondo classifica – le prime parole del neo boss – L’obiettivo per ora rimane la decima piazza tra i costruttori ma il nostro impegno è proiettato al futuro e a garantire alla squadra le risorse necessarie per svilupparsi e crescere in modo da ottenere quanto è nelle sue corde”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Davide Alex

    2 Luglio 2014 at 21:14

    Spero che con la nuova proprietà mantengano la livrea verde, non credo di riuscire a sopportare un’altra monoposto nera/blu sulla griglia di partenza.

  2. mattia

    3 Luglio 2014 at 11:41

    Infatti!!!
    La verdona e la livrea rosso-nera della Marussia sono l’unica cosa decente della FF di quest’anno.

    Spero che anche Marussia, Sauber, F.India falliscano e chiudano.
    Così se anche Red Bull, Ferrari e McLaren usciranno dal circo Barnum, la FF finirà presto!
    😉
    Ahahahahahahah

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati