Caterham, Van der Garde: “Dobbiamo continuare a spingere e sperare in un po’ di fortuna”

Il team malese ha concluso l'ultimo Gp con entrambe le vetture ai box

Caterham, Van der Garde: “Dobbiamo continuare a spingere e sperare in un po’ di fortuna”

Aiutata dalle alte temperature che fino ad ora hanno giocato a suo favore la Caterham conta di rifarsi ad Abu Dhabi dalla disfatta dell’India.

“Di per sé questa pista presenta una bella sfida sia per il pilota che per gli ingegneri, il livello di grip è in continuo cambiamento, così come l’usura gomme influenzata dagli sbalzi termici che possono arrivare anche a 10 C°- l’analisi di Charles Pic – L’aspetto positivo sono le chance di sorpasso al termine dei due lunghi rettilinei che daranno certamente vita ad interessanti battaglie”.

“Dopo alcune gare difficili l’obiettivo principale per me sarà quello di tornare sulle prestazioni ad esempio di Spa – la considerazione di Giedo Van der Garde – Alla domenica il passo ce l’ho, quindi bisogna spingere e sperare in un po’ di quella fortuna che ultimamente è mancata”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati