Caterham pronta per Singapore

Il team con base a Leafield porterà delle novità

Caterham pronta per Singapore

Leggermente rincuorata dalla prestazione di Monza dove ha mostrato timidi segni di ripresa, a Marina Bay la Caterham punta a confermarsi in crescita.

“Mi piace correre in notturna e l’atmosfera che si respira durante tutto il weekend è di grande festa – ha dichiarato Kamui Kobayashi – Il tracciato è piuttosto tecnico e presenta diversi cambi di direzione che lo rendono insidioso. In italia abbiamo preceduto i nostri diretti rivali, quindi vedremo cosa riusciremo a fare in questa occasione potendo contare su alcuni aggiornamenti. Di solito i cittadini danno vita a gare imprevedibili”.

“Singapore è una delle mie città preferite. Non vedo l’ora di scendere in pista con la F1 dopo essere salito tante volte sul podio in GP2 – ha affermato Marcus Ericsson – Il layout ricorda Monaco anche se l’energia fisica richiesta è superiore soprattutto a causa del caldo e dell’umidità”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati